Home/Tisanoreica/Tisanoreica intensiva: cos’è e quanti kg si perdono

Tisanoreica intensiva: cos’è e quanti kg si perdono

Categoria
Data
29/09/2022
Tempo di lettura

Cos’è la fase Tisanoreica intensiva e quanti kg si perdono seguendo questo percorso? Rispondere a queste domande aiuta a ritrovare la forma e a sentirsi bene nel proprio corpo.

Dimagrire, del resto, non è solo una questione di aspetto fisico bensì anche di salute. Per questo motivo il metodo Tisanoreica viene utilizzato anche da chi vuole ritrovare il benessere e desidera un po’ di sano detox.

Cos’è la Tisanoreica intensiva

Chi conosce questo percorso di dimagrimento di sicuro sa che è suddiviso in 3 fasi distinte. La prima fase della dieta Tisanoreica è proprio la Intensiva ed è quella che andremo ad approfondire.

Cosa si può mangiare nella fase Tisanoreica intensiva e quanti kg porta a perdere?

Come in qualsiasi dieta, la prima fase è quella in cui si ha una sorta di azione d’urto ed è per questo che viene definita intensiva. In questa fase della Tisanoreica non si devono assumere grassi, zuccheri e alcol.

Si passa, invece, ad assumere i PAT, Se ne assumono 4 al giorno e ciascuno di essi contiene 18 grammi di proteine. In questo modo la massa muscolare viene alimentata mentre il corpo viene privato di zuccheri e grassi. In due giorni il corpo andrà a bruciare quella che è la sua riserva di grassi e zuccheri e, quindi, andrà anche a intaccare i grassi corporei.

Stiamo parlando della cosiddetta chetogenesi e della formazione di corpi chetonici che vanno a dare energia al nostro sistema nervoso centrale proprio come fanno zuccheri e grassi.

La fase chetogenetica mette una sorta di turbo al nostro metabolismo e questo permette la prima perdita di kg. 

Come detto, in questa prima fase della dieta è possibile assumere gli alimenti Tisanoreica che possono essere integrati con carne, pesce e verdure. Non si può mangiare altro per non bloccare il processo di chetosi.

Tra i tanti vantaggi che porta con sé questa fase della dieta c’è il riposo del pancres. Una dieta ricca di grassi, zuccheri e carboidrati affatica questo organo così importante per il nostro stato di salute e disintossicarlo di tanto in tanto può portare solo dei vantaggi.

Parlando di pancreas e insulina è necessario sottolineare che questo ormone va a regolare il tasso di zucchero nel sangue. L’insulina permette di bruciare l’eccesso di zuccheri permettendone la penetrazione nelle cellule che li sfruttano per ottenere nuova energia. Tuttavia, se il corpo non richiede energia, l’eccesso di zuccheri si deposita in una sorta di deposito e fa crescere le cellule adipose.

La Tisanoreica, quindi, è la dieta perfetta anche per chi si pone come obiettivo quello di sentirsi nuovamente bene e in sintonia con un organismo sano.

Quanti kg si perdono con la Tisanoreica intensiva?

Veniamo al dunque. Quanto si dimagrisce con la Tisanoreica intensiva?

La risposta è articolata, soprattutto alla luce di alcune considerazioni. Nella prima fase, come detto, si brucia il grasso depositato e per questo motivo sarà più possibile vedere un risultato in termini di perdita di centimetri. Il primo risultato sarà un cambio di taglia.

E i kg, quando si perdono? Possiamo dire che in la dieta è fatta di fasi e che in ciascuna di essa si perseguono degli obiettivi. Con la dieta Tisanoreica si perdono dai 6 ai 12 kg a seconda della durata della stessa. Naturalmente il consiglio è quello di seguire il percorso alla lettera, seguendo le indicazioni e i consigli degli esperti così da portare a casa tutti i migliori risultati possibili nel minor tempo.

Questo regime alimentare permette non solo di dimagrire ma anche di aiutare il nostro corpo a ritrovare il suo benessere ottimale ed è per questo motivo che in tanti lo hanno già scelto.